Ass. "Il Cenacolo"
sfondo

Servizi di Coworking

Servizi di Coworking

1 cen logo impresa sociale.jpeg

Servizi di Coworking

Programma Educativo

Cos'è e come funziona il "Circolo Culturale"

logo_del_circolo_-_programma_artinweb

Il Circolo Culturale nasce con l’intento di stimolare la partecipazione dei giovani, incoraggiandoli a investire il loro tempo e le loro idee nell’ideazione e nello sviluppo di nuovi progetti finalizzati a sviluppare e diffondere la cultura del bello artistico all’interno della comunità.

Il concetto fondamentale sotteso alla nostra idea di Circolo Culturale è quello di un contesto collaborativo in grado di offrire ai giovani la possibilità di procurarsi occasioni lavorative avvalendosi della propria capacità di operare in maniera creativa e autonoma in team di lavoro interdisciplinari. Ben inserito all’interno di una struttura lavorativa complessa, dotata di uno specifico setting e di un obiettivo chiaro, il singolo individuo vede le sue probabilità di riuscita aumentare in modo esponenziale. Mettendo a disposizione gli spazi in cui operare e una solida struttura organizzativa, il Circolo offre ai giovani la possibilità di mettersi in gioco investendo su se stessi e sulle loro idee. Il Circolo si propone dunque come un contesto cooperativo-competitivo teso all’acquisizione di una conoscenza utile e spendibile sul territorio. Offrendo gratuitamente le proprie competenze, i giovani possono trovare in cambio un terreno fertile per creare concrete opportunità per sé e per il territorio sul quale operano, sperimentando in un contesto protetto le proprie idee (incubatore sociale di idee).

Scrittura del Catalogo e dello Schedario Didattico

Le attività del Circolo sono focalizzate sulla realizzazione del Catalogo e dello Schedario Didattico delle opere del Maestro Silvestro Ferrante, noto ceramista del piccolo paesino di Rapino, in provincia di Chieti. Le opere costituiscono infatti un fiorente patrimonio lasciatoci in eredità dall’artista e rimasto tutt’ora inesplorato. La stesura del Catalogo e dello Schedario si inserisce all’interno del programma educativo del Circolo Culturale.

Cosa è il programma educativo del Circolo Culturale

Il Circolo Culturale opera secondo un programma educativo di ampio respiro che vede i partecipanti come creativi di una nuova arte e di nuovi percorsi culturali al fine di rendere spendibile la conoscenza (oggetto-argomento di studio). L’accesso facilitato alla collezione di Silvestro Ferrante offre la possibilità di mettere in gioco le proprie competenze per valorizzare in modo creativo il patrimonio lasciato in eredità dal Maestro. Il Circolo si propone così di accompagnare i giovani a sperimentare azioni innovative nel campo dell’arte e della cultura, operando attivamente sul territorio in termini di sostegno dei giovani artisti, di creazione di opportunità lavorative e di valorizzazione del patrimonio artistico.

Attività Integrate dei gruppi interdisciplinari

Il Circolo Culturale opera attraverso una programmazione educativo-pedagogica ideata per accompagnare gli associati attraverso le attività integrate dei gruppi interdisciplinari. Le attività del Circolo si fondano dunque sui concetti di co-working e di interdisciplinarietà: il singolo, dotato di competenze e di idee che mette a disposizione della collettività, opera individualmente con azioni integrate all’interno del gruppo di lavoro. Così facendo, ciascun associato attinge a un patrimonio di conoscenze nuovo e, insieme, si fa egli stesso strumento di formazione e di apprendimento per l’altro. Le diverse attività vengono così a integrarsi e a supportarsi vicendevolmente all’interno di una struttura organizzativa solida e variegata.

Programma Didattico Culturale rivolto alle scuole

Il Circolo Culturale Silvestro Ferrante vuole proporre alle scuole un pacchetto didattico incentrato sull’adesione alla “settimana della cultura”. Quest’ultima è un’iniziativa pensata come occasione volta a valorizzare la scuola come luogo di incontro e di stimolo alla didattica. Le attività possono svolgersi negli spazi messi a disposizione dalle scuole interessate. Il pacchetto comprende lo svolgimento di laboratori e di attività didattiche legate alle iniziative del Circolo Culturale, quali ad esempio percorsi didattico-espositivi, un laboratorio teatrale, un laboratorio sugli spolveri, visite a siti di interesse culturale sul territorio, corsi di disegno e via dicendo.

top_secret_3