Ass. "Il Cenacolo"
sfondo

Servizi di Coworking

1 cen logo impresa sociale.jpeg

Servizi di Coworking

Servizi di Coworking

Servizi di Coworking

spzio_coworking_ok_2

Non è star sopra un albero, né il volo di un moscone, tanto meno avere un’opinione. Il Signor G. non aveva dubbi: libertà è partecipazione. Nessuna idea, per quanto forte, può esistere da sola per sé stessa: l’interazione con gli altri diventa un veicolo fondamentale della sua trasmissione, ma soprattutto per l’arricchimento di un progetto, una prospettiva, un sogno. Partecipare, ossia “essere parte” di qualcosa che semina uno, sboccia con l’altro e fiorisce per tutti. È questo spirito gaberiano che abbiamo abbracciato come cardine del nostro spazio di co-working: situata nel cuore del Pigneto, la nostra sede è articolata in numerosi spazi a disposizione della collettività per l’ideazione e messa a punto di progettualità finalizzate al territorio, alle sue urgenze, al desiderio di indicargli una rotta attraverso diversi strumenti creativi e artistico-espressivi orientati alla promozione civica. Ma cos’è esattamente il co-working?

INCONTRARE, SCAMBIARE e CONDIVIDERE

1

LIBERTA’ È PARTECIPAZIONE
(GIORGIO GABER)

La traduzione letterale di “lavorare insieme” è corretta, ma certamente parziale: dietro l’accezione di “co-working”, coniata nel 2005 dall’imprenditore Brad Neuburg, si apre un ventaglio ampio di sfumature intorno al tema della condivisione. Non solo l’incontro e il confronto tra persone e idee, ma anche un’educazione al lavoro cooperativo.

In questo clima rispettoso e proattivo, si può essere sicuri di sé senza scavalcare gli altri: il contributo di ogni co-worker ad un progetto non è affermazione egoica di un’idea, ma una pennellata di colore in quello che sarà il dipinto finale. Non c’è un solo Leonardo da Vinci: tutti sono co-autori della stessa “Gioconda”.  

Il coworking artistico viene così definito da noi come una forma mentis volta a mettere in circolo energie nuove, creando un network informale in grado di sostenere chiunque riconosca, nella nostra associazione, l’opportunità di un sostegno volto alla creazione, all’innovazione e al cambiamento. Nell’ottica di una promozione civica essenziale per orientate positivamente le prospettive future del mondo che ci circonda. 

COOPERARE CREANDO E VINCERE

“Il Cenacolo” mette a disposizione un vero e proprio co-working¬ space: un grande spazio in cui giovani, operatori culturali, professionisti, associazioni o semplici uomini e donne con un’idea da realizzare, possono trovare lo spazio, le risorse e la collaborazione necessarie alla realizzazione di progetti di promozione civica e di certo impatto territoriale.
Uno spazio fisico e metafisico diretto da una precisa Governance nel quale il team di coworkers diventa attivatore di sviluppo in funzione del territorio, all’interno del quale cittadini, professionisti e associazioni possano rinvenire spazi comuni dove meglio relazionarsi al fine di stimolare il territorio inteso nella sua complessità e nel suo insieme.
Questa Governance mira alla creazione di nuove opportunità di lavoro costruite in sinergia tra l’Associazione e i singoli partecipanti, in uno scambio reciproco che è nutrimento di un percorso orientato allo sviluppo e all’evoluzione, sia del territorio che dell’umanità che lo anima.

estrategia-y-cultura-corporativa

IL FUTURO È OGGI: AMBITI DEL COWORKING

rotelle

“Il Cenacolo” non si limita a fornire sostegno logistico e morale, ma ha un ruolo attivo nella promozione delle attività di co-working: partecipa, insieme a chi si avvicina, alla definizione degli obiettivi, delle azioni e strategie necessarie a raggiungerli, delle sfumature che un progetto può assumere per realizzare la funzione per cui è concepito.
Siamo aperti a qualunque proposta nel campo delle arti, della cultura, dello spettacolo, filtrata attraverso i diversi interessi e competenze di chi si avvicina al servizio. Incentiva lo sviluppo personale e delle competenze specifiche, per creare inedite occasioni di socializzazione e lavoro, coniugando talento umano, tecnologie e know-how per favorire la nascita di nuove realtà, capaci di impattare positivamente sul territorio.
Sotto questa ottica, l’associazione offre consulenza e servizi specialistici di accompagnamento e sostegno ai giovani per rendere l’accesso ai finanziamenti più semplici e sostenibili.

Cosa sei in grado di fare?

animazionepiccola

Cosa sei in grado di fare significa cosa sei in grado di erogare o di vendere da solo sul territorio? Trovare la risposta a tele domanda prescive la consapevolezza di un bisogno che non è sempre facile da comprendere e al contempo la capacità di saper trasformare una idea in un bene economico.

Un contadino sa che solamente tramite le proprie energie(power), un impegno (effort) e una buona pratica (teoria e tecnica) può trasformare un seme in una pianta con solide radici che produrrà un frutto.

Allo stesso modo,  pensa una idea e prova a trasfromarla in realtà utile al territorio.

HAI UN’IDEA? UN PROGETTO CHE TI PIACEREBBE VEDER REALIZZATO?
CONTATTACI O VIENICI A TROVARE PER UNA CHIACCHIERATA CONOSCITIVA.

Cosa sei in grado di fare?

“Il Cenacolo” non si limita a fornire sostegno logistico e morale, ma ha un ruolo attivo nella promozione delle attività di co-working: partecipa, insieme a chi si avvicina, alla definizione degli obiettivi, delle azioni e strategie necessarie a raggiungerli, delle sfumature che un progetto può assumere per realizzare la funzione per cui è concepito.
Siamo aperti a qualunque proposta nel campo delle arti, della cultura, dello spettacolo, filtrata attraverso i diversi interessi e competenze di chi si avvicina al servizio. Incentiva lo sviluppo personale e delle competenze specifiche, per creare inedite occasioni di socializzazione e lavoro, coniugando talento umano, tecnologie e know-how per favorire la nascita di nuove realtà, capaci di impattare positivamente sul territorio.
Sotto questa ottica, l’associazione offre consulenza e servizi specialistici di accompagnamento e sostegno ai giovani per rendere l’accesso ai finanziamenti più semplici e sostenibili.

“Il Cenacolo” non si limita a fornire sostegno logistico e morale, ma ha un ruolo attivo nella promozione delle attività di co-working: partecipa, insieme a chi si avvicina, alla definizione degli obiettivi, delle azioni e strategie necessarie a raggiungerli, delle sfumature che un progetto può assumere per realizzare la funzione per cui è concepito.
Siamo aperti a qualunque proposta nel campo delle arti, della cultura, dello spettacolo, filtrata attraverso i diversi interessi e competenze di chi si avvicina al servizio. Incentiva lo sviluppo personale e delle competenze specifiche, per creare inedite occasioni di socializzazione e lavoro, coniugando talento umano, tecnologie e know-how per favorire la nascita di nuove realtà, capaci di impattare positivamente sul territorio.
Sotto questa ottica, l’associazione offre consulenza e servizi specialistici di accompagnamento e sostegno ai giovani per rendere l’accesso ai finanziamenti più semplici e sostenibili.

“Il Cenacolo” non si limita a fornire sostegno logistico e morale, ma ha un ruolo attivo nella promozione delle attività di co-working: partecipa, insieme a chi si avvicina, alla definizione degli obiettivi, delle azioni e strategie necessarie a raggiungerli, delle sfumature che un progetto può assumere per realizzare la funzione per cui è concepito.
Siamo aperti a qualunque proposta nel campo delle arti, della cultura, dello spettacolo, filtrata attraverso i diversi interessi e competenze di chi si avvicina al servizio. Incentiva lo sviluppo personale e delle competenze specifiche, per creare inedite occasioni di socializzazione e lavoro, coniugando talento umano, tecnologie e know-how per favorire la nascita di nuove realtà, capaci di impattare positivamente sul territorio.
Sotto questa ottica, l’associazione offre consulenza e servizi specialistici di accompagnamento e sostegno ai giovani per rendere l’accesso ai finanziamenti più semplici e sostenibili.

“Il Cenacolo” non si limita a fornire sostegno logistico e morale, ma ha un ruolo attivo nella promozione delle attività di co-working: partecipa, insieme a chi si avvicina, alla definizione degli obiettivi, delle azioni e strategie necessarie a raggiungerli, delle sfumature che un progetto può assumere per realizzare la funzione per cui è concepito.
Siamo aperti a qualunque proposta nel campo delle arti, della cultura, dello spettacolo, filtrata attraverso i diversi interessi e competenze di chi si avvicina al servizio. Incentiva lo sviluppo personale e delle competenze specifiche, per creare inedite occasioni di socializzazione e lavoro, coniugando talento umano, tecnologie e know-how per favorire la nascita di nuove realtà, capaci di impattare positivamente sul territorio.
Sotto questa ottica, l’associazione offre consulenza e servizi specialistici di accompagnamento e sostegno ai giovani per rendere l’accesso ai finanziamenti più semplici e sostenibili.

2 iside trasparnte
spzio coworking ok.jpeg

Perchè partecipare al Coworking?

Prima di individuare i perchè, è fondamentale comprender e il significato di "PARTECIPA-AZIONE".

letteralmente il vocabolario indica "il fatto che una persona o una cosa si trovi in un dato luogo, specificatamente in termini di constatazione e di disponibilità".

Ma di quali disponibilità si parla? negli spazi del coworking per partecipare si richiedono disponibilità di Tempo, conoscenza e competenza.

Trattandosi di un fatto è chiaro che il pre-requisito è costituito dalla presenza (fisica, mentale etc.) di una persona in un dato posto.

Per questo motivo partecipazione significa "azione di essere parte" di qualcosa.

Da qui ne nascono gli infiniti motivi in modo tale ognuno possa essere in grado di individuare e scegliere:

consulenza-web-gratuita1
  • Conoscersi, conoscere, farsi conoscere e confrontarsi alla pari con altri colleghi;
  • Non essere solo ma all'interno di un processo produttivo che sappia valorizzarti mediante il merito;
  • Avere opportunità per sperimentarsi in modo individuale e in gruppo;
  • Ricercare se stessi e le proprie motivazioni;
  • Completare, compensare, integrare, scambiare in modo gratuito conoscenze e competenze;
  • Integrare sapere in ottica interdisciplinare;
  • Sviluppare le proprie capacità e potenzialità;
  • Maturare una identità professionale e spirito di appartenenza ad un gruppo;
  • Condividere bisogni ed obiettivi di crescita umana e professionale;
  • Uscire dalla ricerca spasmodica di lavoro ed entrare nell'ottica di creazione della propria attività lavorativa;
  • Uscire dai condizionamenti e darsi i tempi realistici per raggiungere piccoli risultati ogni giorno;
  • Evitare il pericolo della procrastinazione e gli ostacoli della mente;
  • Non cadere nella passività, nell'inoccupazione o nella disoccupazione giovanile;
  • Essere più dinamici e flessibili nel mercato del lavoro;
  • Sviluppare creatività e autodeterminazione;
  • Aumentare le proprio probabilità di successo;
  • Aumentare le disponibilità economiche;
  • Ricercare stabilità a lungo termine;
  • Essere capaci di tradurre se stessi o una teoria in pratica economica e sostenibile.