"Il Cenacolo Onlus" è un'Associazione di Promozione Sociale che stimola, sviluppa e accompagna l'attivismo giovanile per realizzare progetti di utilità sociale rivolti a persone svantaggiate. Il Back Ground dell'Associazione è pertanto la Progettazione Sociale ed Esecutiva.

Gli associati partecipano in modo libero, intenzionale e finalizzato alla costruzione del "Benessere Associativo" mettendo a disposizione in modo reciproco e gratuito almeno 3 mezze giornate fisse (Patto Sociale) attorno alle quali vengono stabiliti i Piani Individuali di Inserimento (Patto Lavorativo).

 

Se viene meno il "Patto Sociale", andrà a concludersi anche il contratto "Patto Lavorativo".

 

I candidati che entrano in Associazione hanno a disposizione tutti gli strumenti associativi, le reti professionali e il supporto tecnico ed organizzativo per ampliare o costruire servizi nuovi nelle tre sedi Associative.

Le tre mezze giornate fisse vengono impiegate, iscrivendosi ad un gruppo di lavoro ("Circolo di Qualità") secondo un preciso setting temporale (Ora di ingresso con orario 8:30/9:00 - 14:00 e/o 14:00/14:30-20:00) in attività di "Back-Office" (progettazione) e di "Front Office" (Affiancamenti, etc.) attraverso le quali vengono creati progetti/servizi e laboratori.   

La Progettazione Partecipata ed Assistita

La Progettazione Partecipata ed Assistita

Qualsiasi azione elaborata dal gruppo di lavoro si costruisce dal "basso verso l'alto" (Bottom-up) attraverso la metodologia del "Coach Goal Setting". il gruppo di lavoro, quindi, si crea e cresce a partire dalla definizione di obiettivo (Goal) comune, su cui costruire Progetti/Servizi/Laboratori coerenti con il raggiungimento dell’obiettivo stesso.
Ogni gruppo è guidato da un Coordinatore, che fonda il suo operato sull’interesse e sulla partecipazione attiva del team. I professionisti che collaborano al raggiungimento dell’obiettivo delineato si inseriscono in un contesto di Regole e Metodi “fatti su misura” per il raggiungimento del miglior risultato possibile.

"La libertà è Partecipazione"

"La libertà è Partecipazione"

Non interessa chi sei,

da dove vieni,

quali titoli possiedi,

quali competenze dichiari di possedere

Ma

La tua fattiva determinazione a raggiungere un obiettivo!

Agli associati viene pertanto chiesto di "Dirigere in modo strutturato e strategico-manageriale" le proprie motivazioni e le passioni, attraverso il gruppo di lavoro. Attraverso la messa in gioco delle competenze di ciascuno e la costruzione partecipata degli interventi vengono quindi prodotti progetti/servizi/laboratori di qualità.

 

 

IL PRIMO PASSO…

 

Qualora si scelga di collaborare in associazione il candidato dovrà:

  • Redigere il "Curriculum Vitae" e il "Profilo Professionale" secondo gli standard.
  • Effettuare il tesseramento.
  • Sottoscrivere il Regolamento Associativo ("Rds").

 

Tutto il necessario per queste procedure si trova in questa sezione del sito (Collabora). 

 

 

...COLLABORA

 

Successivamente sarà necessario essere disponibili nelle tre mezze-giornate fisse, in cui il candidato avrà modo di svolgere le seguenti attività:

 

  • Scrivere il proprio "Progetto Esecutivo" e/o un "Progetto Sociale" in risposta ad avvisi pubblici (Attività di Back Office);  
  • Partecipare ad attività “strumentali” per il "Benessere Associativo" o “funzionali” al proprio inserimento lavorativo(Attività di Front Office); 
  • Assumere incarichi lavorativi entro i servizi promossi dall’associazione

VEDIAMO IN DETTAGLIO QUESTE ATTIVITA'

Come e Cosa si viene a fare in Associazione!?

Sono previsti TRE PERCORSI DI INSERIMENTO (che, si precisa, camminano di pari passo, ovvero contemporaneamente!!) dei nostri Associati che prendono fattivamente avvio al termine delle Procedure Amministrative, attraverso la Partecipazione Attiva e Obbligatoria ad un Circolo di Qualità e la definizione di un setting condiviso. I tre percorsi sono qui di seguito descritti:

"BACK OFFICE"

Back” inteso come fucina d’idee: è un Servizio Associativo per permettere la creazione e la costruzione partecipata di un Laboratorio/Servizio/Progetto che può essere conferito dall’Associazione o proposto direttamente dal candidato. A questo livello è fondamentale  la scelta del Team di Lavoro, l’aderenza al Setting prefissato e condiviso insieme al Team e il rispetto dei delle consegne, entro i tempi e i modi stabiliti.
La partecipazione alla vita associativa avviene a titolo "motivato e gratuito" (adesione alla Mission e Vision) attraverso la condivisione delle competenze.
Durante le ore di Back l'associato è tenuto a richiedere/ricevere il "feedback" in modo constante sia in termini di autovalutazione che di eterovalutazione.
Le ore di Beck non vengono retribuite, almeno inizialmente. Man mano che l'Associato cresce e contribuisce alla crescita dell’Associazione, le ore di investimento nel Back si considerano ore lavorate secondo un principio "partecipativo e meritocratico".

 

"FRONT OFFICE"

Il “Front” è un percorso di affiancamento "funzionale" del candidato ad un Coordinatore di Servizio al fine di permettere la sua sperimentazione in un contesto protetto. A questo livello, si osservano in vivo le competenze e la preparazione fattiva del candidato nel settore prescelto.

Nell’ambito del Front office è previsto inoltre l’accesso a funzioni/compiti "strumentali"dell'Associazione (segreteria, amministrazione, marketing, risorse umane, obiettivi di aree, relazione con il pubblico,  etc.).

 

Le ore di Front non sono generalmente retribuite ma potrebbe essere previsto, in alcuni casi, un rimborso spese.

Così come per il Back Office, durante le ore di Front l'associato è tenuto a richiedere/ricevere il "feedback" in modo constante sia in termini di autovalutazione che di eterovalutazione.

 

 

"ATTIVITÀ LAVORATIVA"

Job-Task” è il momento in cui il candidato, una volta certificate positivamente le sue conoscenze e le competenze professionali, diviene titolare di un incarico lavorativo retribuito in uno o più progetti attivi dell’Associazione.

Per essere "Associato-Lavoratore", il candidato deve essere maturo, inserito nella vita associativa ed ottenere i due feedback positivi nell'area Back e Front Office. 
A questo livello il “Saper Fare” del Candidato è caratterizzato dalla gestione autonoma delle attività.

La partecipazione alla vita associativa avviene attraverso contratti occasionali e/o a incarichi a P.Iva o a progetto.

Quanto tempo serve per inserirsi ed essere retribuiti?

L'associato segnerà nel "Foglio Firma di Frequenza" le ore spese nei contesti associativi e lavorativi secondo il "Regolamento Associativo".

L'inserimento di successo e la quantità di ore lavorative dipende da quanta passione, dedizione e  competenze si adoperano per raggiungere un obiettivo comune. Se il candidato rispetta il Setting di Lavoro e il Regolamento Associativo, il suo inserimento lavorativo è strettamente connesso alla sua esperienza e a quanto tempo dedica alle attività associative ("chi più investe, più partecipa e più si inserisce") e a ciò che riesce a realizzare!

Circoli, Scelta del Team Work e Regole del Setting

Circoli, Scelta del Team Work e Regole del Setting

L’inserimento nella vita associativa avviene a partire dalla Partecipazione Attiva e Obbligatoria a un Circolo di qualità. I circoli sono strumenti di lavoro associativo volti a promuovere l’innovazione e lo sviluppo di politiche giovanili e sociali. È possibile approfondire questa tematica e consultare i circoli attualmente attivi nell’apposita sezione del sito. La partecipazione attiva ai Circoli di qualità è considerata Back Office o Front Office .

A partire dallo scambio partecipato di competenze e idee entro i Circoli di Qualità, l’associazione promuove diversi servizi, entro i quali vengono coordinati numerosi progetti ideati e gestiti dai "Team work".
Gli associati, in base ai propri interessi, capacità e competenze, possono scegliere di aggiungersi a un gruppo di lavoro già formato, oppure possono "portare una propria idea" di progetto/servizio/laboratorio attorno al quale costruire il gruppo di lavoro (Vedi il Format  a fondo pagina).

Perchè iscriversi ai Team Work?

Perchè iscriversi ai Team Work?

Uno Staff di Professionisti, dal carattere interdisciplinare e giovanile, collaboreranno in modo reciproco per realizzare idee, servizi e progetti in grado di rispondere a diverse Domande Sociali portate dal Territorio presso la nostra Associazione.

 

 Tra i servizi e le attività che svolgiamo a Livello Associativo, i nostri Associati Ordinari possono avere:

 

- Maggiori opportunità di informazione, orientamento e supporto a livello Progettuale e Organizzativo

- Disponibilità degli Spazi fisici (locali, etc.) per realizzare convegni, riunioni, seminari etc.

- Pubblicità e visibilità dei profili professionali.

- Costruzione di precorsi di inclusione lavorativa.

- Opportunità Formative Gratuite e Convenzionate.

- Attrezzature, microfoni, casse, pc, etc.

- Contatti di Stakeholders.

- Supporto delle Reti Informali, Supporto delle Reti Formali, Supporto delle Reti Non Formali.

- Patrocini e supporto mediatico.

- Consulenza Personalizzata.

- Consigli Tecnici per la realizzazione di servizi territoriali.

- Unità mobile di prossimità Camper.

 

... ... INSOMMA, LAVORANDO CON NOI LE POSSIBILITÀ SI MOLTIPLICANO!

Struttura e Principi di funzionamento de "Il Cenacolo"

Struttura e Principi di funzionamento de "Il Cenacolo"

Una Formula di Successo

Una Formula di Successo

I percorsi di inserimento lavorativo ("Lettere di incarico" e/o "contratti lavorati") sono subordinati all'impegno profuso nel proprio Team ("Circoli di Qualità"), secondo la Formula:

"Più partecipi alla vita associativa, più potrai farti conoscere per ciò che sei in grado di dare e fare!". 

 

Nel nostro contesto aziendale vige l'imperativo categorico della "Partecipazione attiva" e della "Meritorcrazia" degli associati.

Ciò significa: chi più crede e partecipa, più verrà inserito trasversalmente in più progetti finanziati.

Il contributo viene pertanto quantificato contemporaneamente in attività di co-costruzione (Back-Office), attività di affiancamento (Front-Office) e contratti/prestazioni nei progetti finanziati (Ore-Lavorate).

 

Sotto questa Logica Associativa, le attività di back si trasformano progressivamente sempre in attività lavorate.

"Principio Partecipativo"

"Principio Partecipativo"

REQUISITI MINIMI E REGOLE DI FUNZIONAMENTO DEI GRUPPI DI LAVORO PER L'INSERIMENTO ASSOCIATIVO E LAVORATIVO


La nostra Associazione nasce come struttura aperta e a libero accesso: chiunque può iscriversi nel rispetto del Regolamento “Rds”, partecipando alle risorse e agli strumenti in essa contenuti.
Da Statuto “non è ammessa la temporaneità della partecipazione alla vita associativa” e, al fine di perseguire la Mission Associativa, la Delibera di Assemblea n. 1/2012  prevede che ogni associato offra in modo intenzionale e gratuito un proprio apporto/contributo per svolgere le attività al suo interno.

 

Il proprio apporto/contributo si sostanzia nella propria presenza fisica in sede e nello scambio gratuito e reciproco tra gli associati del capitale umano posseduto.
Il tempo così definito di "investimento" viene riconosciuto come "formazione sul campo" e viene rilasciato un attestato di frequenza lavorativo al termine del mandato.

 

In Associazione detta legge il "PRINCIPIO PARTECIPATIVO":

 

Chi più partecipa, più opportunità di lavoro avrà!!

"Criterio Meritocratico"

"Criterio Meritocratico"


La nostra strategia per l’inserimento dei giovani è rappresentata difatti dalla possibilità di "co- costruire i progetti direttamente sulle caratteristiche dei partecipanti” attraverso la partecipazione ai Circoli di Qualità che permettono lo scambio di conoscenze, l’osmosi delle competenze e la forte interdipendenza dei partecipanti nel pieno rispetto dei propri profili professionali e delle peculiarità dei campi di esperienza.
Per tale motivo accogliamo chiunque creda nelle passioni, nei sistemi meritocratici e sia in grado di anteporre il "Benessere Associativo" a quello strettamente individuale e personale.

In Associazione detta Legge il "CRITERIO MERITOCRATICO":

 

Chi più merita, più viene inserito in differenti attività lavorative e riceve paghe più alte!.

"Criterio del Goal"

"Criterio del Goal"

L'associazione ottiene mandati direttamente dai cittadini o dalle strutture pubbliche o accreditate, e per mezzo di questi sviluppa strutturate politiche di inserimento lavorativo attraverso i servizi offerti, preparando i propri associati dal punto di vista formativo, educativo e professionale.
Per tale motivo accogliamo e sosteniamo chiunque, sposando la nostra mission e le modalità di operare a favore del territorio, porti con sé idee progettuali da sviluppare assieme. Per ottemperare a tali politiche, offriamo agli associati la possibilità di sperimentarsi ed di accedere a reali opportunità di inserimento sociale e lavorativo mediante la condivisione dei servizi offerti.

 

In Associazione detta Legge il "CRITERIO DI DETERMINAZIONE":

 

Il gruppo che va in goal, imbarca tutti gli altri e fa vincere la squadra!.

 

Insomma ........... PUOI PARTECIPARE ISCRIVENDOTI AI CIRCOLI E/O SEGUENDO QUESTI SEMPLICI STEP PER CRESCERE TU COME COORDINATORE E PROMOTORE DI IDEE!!

 

Step 1° - PORTA UNA IDEA .......compila il format delle "Aspirazioni personali" (giù in basso)

 

Step 2° - FORMATI CON NOI .........elabora la tua "materia prima"!

 

Step 3° - COSTRUISCI CON NOI LA TUA IDEA .........istituisci un setting stabile!

 

Step 4° - TRASFORMA L'IDEA IN PROGETTO CONCRETO ........pianifichiamo un "Progetto Esecutivo"!

 

Step 5° - CONCORRIAMO PER UN FINANZIAMENTO ........... facciamoci sentire da tutti!

     

Step 6° - ED ORA LAVORIAMO .........Rendiamo un servizio alla Comunità!  

Condividi la tua idea per formare un "Nuovo Circolo"!

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679