Cos'è il fenomeno giovani Neet?

Cos'è il fenomeno giovani Neet?

L'acronimo inglese NEET ovvero "NOT  (ENGAGED) IN EDUCATION, EMPLOYMENT OR TRAINING" sta a indicare una generazione di giovani tra 14 e 29 anni che non lavorano nè sono iscritti a scuola o all'università, non seguono corsi di aggiornamento o di formazione.
È stato stimato che in Italia nel 2016 sono circa 2 milioni i ragazzi classificabili come NEET: si tratta di un fenomeno sociale tale da porre al mondo della scuola e delle politiche educative interrogativi importanti che richiedono interventi mirati di prevenzione.
È necessario leggere le cause del fenomeno NEET in un'ottica multifattoriale all'interno della quale considerare:

 

  • Fattori relativi agli studenti (esperienze pregresse, caratteristiche personali, differenze     individuali);
  • Fattori relativi alle famiglie di origine (condizioni socioeconomiche e capitale culturale);
  • Fattori relativi al contesto culturale di riferimento immediato dei ragazzi e delle loro famiglie;
  • Fattori generali e specifici relativi al sistema scolastico.
  • Fattori legati al mercato del lavoro e alle dinamiche aziendali.

    È possibile individuare gli indicatori del problema quali la demotivazione, la sfiducia nei confronti delle istituzioni e il senso di impotenza sia dei ragazzi che delle loro famiglie già a livello scolastico; questi segnali se ignorati potrebbero condurre a un processo progressivo di disinvestimento e autoesclusione dal mondo della formazione e del lavoro.

 

 

Programma del Corso

Programma del Corso

Il corso di formazione e aggiornamento per la ricerca e il trattamento dei “Giovani Neet” e dei “Potenziali Neet”, della durata complessiva di un mese, si suddivide in 4 incontri che hanno come obiettivi specifici:


1.    Aumentare le conoscenze del fenomeno in un'ottica multifattoriale;
2.    Conoscere e individuare i comportamenti precursori;
3.    Fornire agli operatori del settore strumenti di accesso a metodologie di lavoro efficaci al fine di aumentare la fiducia in se stessi, la coerenza e il senso di efficacia degli interventi.

 


1° Incontro

I giovani Neet della società moderna: chi sono e come riconoscerli.
Rappresentazioni sociali del fenomeno e quali manifestazioni  comportamentali possono essere ascrivibili nella categoria Neet;

2° Incontro
I contesti di vita dei Neet: il ruolo della Famiglia, della scuola e delle Istituzioni.

3° Incontro
I servizi esistenti sul territorio. Quali sono e come accedervi: la “scheda di segnalazione” e   addestramento alle “procedure di segnalazione” dei casi.

4° Incontro
Il progetto “Formula Goal Neet”. Descrizione del progetto e modalità di accesso al servizio

Metodologia del Corso

Metodologia del Corso

Il corso teorico-pratico prevede lezioni frontali attraverso l'ausilio di strumenti tecnologici, per presentare le basi teoriche del fenomeno. Gli incontri lasceranno ampio spazio alla partecipazione attiva degli utenti attraverso l'analisi dei casi, la visione di video sul tema, l' attività di role-playing e l'elaborazione di ipotesi di intervento e prevenzione. 

A chi è rivolto il corso

A chi è rivolto il corso

I destinatari del corso sono insegnanti, operatori del settore e studenti universitari.

Titoli e Frequenza

Al termine del corso verrà rilasciato un Attestato di Frequenza a chi avrà partecipato all'80% degli incontri.

Costi

Stage Volontario Professionalizzante

Per i giovani interessati a mettere in pratica le conoscenze acquisite durante il corso sarà fornita l'opportunità di frequentare uno STAGE PROFESSIONALIZZANTE interagendo direttamente con i ragazzi "Neet" o "potenziali Neet" insieme agli operatori dell'Associazione  "Il Cenacolo".

Al termine dello Stage verrà rilasciato un Attestato di Competenza.  

Segreteria del Corso

L'interessato letta l'informativa sotto riportata accetta espressamente la registrazione ed il trattamento dei propri dati che avverrà premendo il tasto 'Invia'.
Leggi l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento (Ue) 2016/679